Insight From Semalt: segnali di avvertimento per truffe di lavoro su Internet

Trovare un lavoro è un compito laborioso in sé poiché c'è più offerta di lavoro che domanda per esso. L'ampio gruppo di persone in cerca di lavoro costituisce un obiettivo morbido per i truffatori e i truffatori di Internet. Abbiamo letteralmente incontrato centinaia di offerte di lavoro online e offerte online su base giornaliera. Pertanto, devi chiederti se ogni singola offerta di lavoro è autentica o una truffa. Un'offerta di lavoro autentica è un passo positivo verso i tuoi obiettivi di carriera e un'offerta di lavoro falsa ti costerà denaro, tempo e informazioni personali guadagnati duramente.

In questo articolo, Julia Vashneva, la Senior Success Success Manager di Semalt , evidenzia i trucchi più comuni utilizzati dai truffatori di posti di lavoro:

  • E 'troppo bello per essere vero? - Ecco l'accordo, un'offerta di lavoro è troppo buona per la realtà, specialmente quando sei contattato da un potenziale datore di lavoro per un posto vacante che non hai perseguito o di cui non hai mai sentito parlare. In tali casi, i truffatori ottengono il tuo CV da siti di lavoro senza una politica sulla privacy e ti attirano con un pacchetto retributivo irresistibile e banalità della tua competenza e qualità. Mantieni la sicurezza pubblicando le tue credenziali su siti di lavoro verificati con una rigorosa politica sulla privacy.
  • Email non professionale - Una truffa sta sempre nei dettagli. I truffatori invieranno spam alla tua posta in arrivo con e-mail indesiderate, la maggior parte delle quali contengono errori di ortografia, punteggiatura ed errori grammaticali. Stai in guardia per tali incongruenze.
  • Descrizioni e requisiti del lavoro vaghi - Le descrizioni e i requisiti del lavoro hanno lo scopo di valutare i candidati non qualificati fuori dal concorso. I truffatori, tuttavia, applicano requisiti di lavoro ridicoli in un modo che quasi tutti si qualificano. La descrizione del lavoro e i requisiti per un'offerta di lavoro autentica devono essere specifici e richiedere chiaramente determinati livelli di istruzione ed esperienza.
  • Anche le e-mail provenienti da account di posta elettronica personali privi di informazioni di contatto come nome dell'azienda, indirizzo e contatti possono contrassegnare una truffa. In alcuni casi, il truffatore indica strani motivi per l'utilizzo di e-mail personali come i server inattivi.
  • Interviste a Yahoo e Instant Messenger - Yahoo Instant Messenger è abbastanza popolare con le truffe sul lavoro. Non tutte le interviste online sono false, ma se sei invitato per uno online, fai attenzione facendo ricerche approfondite sull'azienda prima che avvenga.
  • Quando cerchi un'azienda online, ti aspetti che i risultati della ricerca siano accurati e concreti direttamente dal pulsante di ricerca. Se le informazioni che trovi non si sommano, potrebbe essere una truffa. I truffatori possono ancora mascherarsi con nomi e siti Web aziendali legittimi, ma Internet può aiutarti a segnalarlo.
  • Richiesta di informazioni riservate - A volte le persone in cerca di lavoro saranno invitate a rivelare informazioni riservate per telefono o e-mail o addirittura effettuare pagamenti. Questo dovrebbe essere un segnale di avvertimento e chi cerca lavoro dovrebbe essere prudente.
  • Se un potenziale datore di lavoro chiede di utilizzare i tuoi conti per trasferire fondi o inviare oggetti di valore o denaro, fai attenzione.
  • Se i potenziali datori di lavoro ti chiedono di effettuare pagamenti prima di un colloquio o di un lavoro effettivo, potrebbe diventare una truffa. Le aziende legittime non lo chiederanno mai.
  • Ultimo ma non meno importante, c'è quella voce interiore che ti avverte della possibilità di quell'offerta di lavoro che sei entusiasta di essere una truffa.